Gardens of Switzerland

Swiss Gardens and Landscapes

Gardens of Switzerland è un'iniziativa che nasce per far conoscere e valorizzare i giardini della Confederazione Elvetica. Ogni Cantone ha il proprio patrimonio di giardini sia pubblici sia privati, contraddistinti da un altissimo livello di manutenzione.

Gardens of Switzerland, oltre a creare una rete di giardini visitabili, vuole contribuire a una migliore conoscenza della storia dell’arte dei giardini e della botanica elvetica attraverso conferenze, corsi e pubblicazioni dedicate.

La Svizzera è nota in tutto il mondo per l'industria farmaceutica, orologiera e come importante centro finanziario, ma è meno conosciuta per la cura nella salvaguardia del paesaggio. Noi crediamo che i giardini non siano una forma di arte minore, ma piuttosto un aspetto importante della vita comunitaria.
Il nome è in inglese in modo da essere riconoscibile da un pubblico più ampio a livello internazionale. Sarà, speriamo, così più facile trovare aperti al pubblico i giardini svizzeri e quindi crediamo di poter contribuire ad aumentare il turismo almeno 8 mesi all'anno.

Tra i principali eventi che Gardens of Switzerland ho organizzato, ricordiamo la Conferenza Internazionale "Follies: il mondo in un giardino", del 28 giugno 2014 al Parco Scherrer a Morcote e la "Caccia al tesoro botanico" del 6 aprile 2015.

Gardens of Switzerland mira ad aumentare la conoscenza della Svizzera, dei suoi spettacolari paesaggi e della sua flora autoctona.

void
Dietikon - Zürich
Giardino dell'arte
Parcheggio
void
St. Gallen
Giardino dell'arte
void
Isole di Brissago
void

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti
Informativa sulla privacy

Grandi Giardini Italiani, in qualità di Titolare del trattamento, ti informa che i dati che fornirai saranno utilizzati solo per trasmetterti via email la newsletter che hai richiesto. Cliccando sul bottone "Iscriviti" autorizzi il titolare del trattamento ad inviarti la Newsletter. Potrai esercitare i diritti previsti all'art. 7 D.Lgs.196/2003 ed in particolare chiedere in qualsiasi momento la cancellazione cliccando sul link apposito presente in ogni Newsletter.